Attestato di qualificazione per Solaio a pannello tralicciato

Giovedì 13 Settembre 2018

pannello tralicciato

Gruppo Ripa Bianca ha ottenuto, da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, il rinnovo dell'attestato di qualificazione per la produzione di pannelli in laterocemento per solai. L’innovativo pannello tralicciato è una soluzione all’insegna della sicurezza in cantiere, della velocità flessibilità di posa e del pieno rispetto della normativa vigente. Con una modesta attrezzatura di cantiere e un limitatissimo numero di personale rende agevole, quindi economica, la realizzazione del solaio. I pannelli dall’automezzo vengono direttamente posti in opera affiancandoli l’uno all’altro a mezzo di apposito bilancino o cavi di sollevamento applicati alla gru. 
L’impalcato realizzato si presenta come una superficie continua, semplicemente puntellata o, a richiesta, in completa autoportanza; si garantisce pertanto la massima sicurezza degli operatori escludendo rischi di caduta dovuti alla movimentazione dei blocchi. Il getto di completamento richiede quantità minime di calcestruzzo garantendo un notevole risparmio per il costruttore.

I pannelli sono realizzati con nuovi blocchi in laterizio di conformazione idonea a formare nervature portanti più larghe (cm. 12) rispetto alle precedenti soluzioni, poste ad posa pannello tralicciatointerasse di cm. 40, in grado di resistere meglio alle sollecitazioni da taglio, in ottemperanza al D.M. del 14.1.2008. Inoltre i tralicci spaziali in acciaio delle nervature garantiscono un miglior collegamento tra le file di laterizi rispetto ai pannelli tradizionali e una perfetta aderenza tra il calcestruzzo del prefabbricato ed il getto di completamento; con la sicurezza di ottenere un solaio monolitico. Ogni prefabbricato ha una larghezza standard di cm. 120, con lunghezza variabile a seconda dell’orditura delle travi di carpenteria fino ad un massimo di mt. 8,50.

I principali "plus" di tale soluzione sono:

- Aumento nervature resistenti: Con l'obbligo normativo dell'impiego del calcolo agli stati limite, sono state imposte prestazioni maggiori sulla resistenza al taglio dei solai. Il pannello tralicciato consente di migliorare tali prestazioni aumentanto la larghezza delle nervature resistenti al taglio. Le figure riportate a fianco, comparano la sezione di un pannello tradizionale (nervatura da 7 cm) con quella del nuovo solaio tralicciato (nervatura da 12 cm); ciò consente di migliorare la resistenza al taglio di circa il 40 %. Inoltre tale soluzione consente, per carichi notevoli e luci oltre i 5-6 metri, di evitare la realizzazione di fasce piene.

- Monolicità: Nel nuovo e innovativo pannello viene alloggiato un traliccio elettrosaldato solo parzialmente pregettato. Ciò consente, rispetto al tradizionale pannello, di assicurare una monoliticità con il getto di completamento in cantiere garantendo così una perfetta "aderenza" fra i getti stessi.

- Resistenza al fuoco e copriferro garantiti: La geometria del blocco è stata progettata prevedendo le "alette" laterali con doppia cartella in laterizio.  Ciò consente una migliore protezione delle armature al lembo inferiore. Oltre a ciò, l'esecuzione nel cantiere di prefabbricazione, garantisce un perfetto distanziamento, ricoprimento e vibrazione del ferro nel getto di calcestruzzo consentendo un adeguato copriferro. Tutto ciò conferisce al pannello tralicciato ottime caratteristiche di resistenza al fuoco, in linea con le normative vigenti, e durabilità e prestazioni nel tempo.

- Autoportanza: Oltre alla velocità di posa e sicurezza di cantiere, tipica della soluzione del solaio a pannelli, il nuovo e innovativo pannello tralicciato consente altresì di realizzare soluzioni in parziale o completa autoportanza abbattendo così buona parte dei costi connessi alla realizzazione e smontaggio di tutte le opere provvisionali.

Tradizionale
pannello tradizionale

Nuovo pannello tralicciato pannello tralicciato innovativo

dettaglio copriferro
resistenza al fuoco

 

serie dichiarata 18I PANNELLI, conformi alle normative vigenti (DM 14/01/2008), sono prodotti in Serie Dichiarata (scarica certificato consiglio superiore dei lavori pubblici) ai sensi della Legge 05/11/1971 n. 1086 art. 9 e D.M. 3/12/1987 n°39 e vengono realizzati in stabilimento qualifcato con sistema di gestione della qualità (norma UNI EN ISO 9001:2015). L’Ufficio Tecnico di Gruppo Ripa Bianca fornisce CERTIFICATO D’ORIGINE (rilasciato dal Ministero competente); la consulenza necessaria; i disegni esecutivi per la disposizione dei pannelli, dell’armatura supplementare (spezzoni per movimenti negativi) e per il corretto stoccaggio e utilizzo dei manufatti. A richiesta fornisce anche i calcoli statici della struttura commissionata.

 

 

 

Il pannello standard viene fornito con larghezza da 120 cm e con luci fino a 8,5 metri; all'occorrenza vengono forniti anche moduli di larghezza 80 cm.
Di seguito le sezioni dei due moduli (120 e 80 cm) con le caratteristiche tecniche di sintesi relative al pannello larghezza 120 cm.

pannello base 120

pannello base 80

dati tecnici pannello tralicciato

> scarica catalogo pannelli tralicciati

> scarica catalogo completo Gruppo Ripa Bianca

 



Ricerca prodotti

Seleziona il prodotto e scarica il PDF della scheda tecnica:

GRUPPO RIPA BIANCA SRL
Via Santarcangiolese, 1830 - 47822 Santarcangelo di Romagna (Rn)
Tel. +390541626132 - Fax +390541625533 - info@grupporipabianca.it
P.IVA 04090230402


Privacy Policy Cookie Contatti

Rimani sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionate dallo staff del Gruppo Ripa Bianca.

*  Nome e cognome:
*  Indirizzo e-mail:
 Autorizzo Gruppo Ripa Bianca al trattamento dei dati personali da me forniti nel rispetto del decreto legislativo n. 196/2003.

Seguici su:

Credits webit.it