Focus Prodotti: Mattoni, tavelle e pezzi speciali fatti a mano

Giovedì 28 Gennaio 2016

testata news tdd

Antichi monumenti, sopravvissuti al tempo in tutta la loro magnificenza, testimoniano il valore dei pavimenti e del mattone “fatto a mano” e ne proclamano l’immortalità. Questo meraviglioso prodotto dell’operosità umana è infatti, ancora dopo millenni, il migliore materiale da costruzione. Caldo come il sole, vivo come la terra, duttile come tutte le cose della natura. Castello

La sua bellezza è impareggiabile nell’architettura antica come in quella moderna, ed è tale da rendere nobile ogni edificio, anche il più modesto. Fra tutti i laterizi facciavista, il “fatto a mano” è quello più pregiato: si distingue dagli altri sia per l’aspetto esteriore che per le sue doti fisico-strutturali. Lo si riconosce soprattutto per l’irregolarità della forma e delle superfici, caratteristica questa che ha il pregio di conferire la massima resa estetica alle cortine murarie.

panoramica piscinaLe murature e i pavimenti realizzati con i “fatti a mano” possiedono infatti una ricchezza plastica e cromatica della tessitura esterna ineguagliabile, ben superiore, per vibrazione, alla monotona uniformità delle pareti realizzate con prodotti industriali. I “fatti a mano” possiedono inoltre caratteristiche fisiche superiori a quelle dei laterizi normali. La lavorazione a mano permette infatti all’argilla di conservare la naturale disposizione “disordinata” della sua struttura lamellare. Questo conferisce ai pavimenti e ai mattoni “fatti a mano” straordinarie doti di resistenza alle sollecitazioni meccaniche e alle intemperie. Ma il cotto “fatto a mano” non è soltanto bello e tenace, è anche il materiale da costruzione più confortevole. Respira, trattiene il calore, assorbe i rumori, e soprattutto è pulito perché fatto con la stessa semplicità del pane. Prezioso come tutto ciò che nasce direttamente dalle mani dell’uomo.essiccatoio

dettaglio scalaI “fatti a mano” Terra del Danubio sono prodotti secondo la più antica tradizione artigianale, utilizzando antichi stampi in legno di faggio evaporato. L’artigiano stampatore preleva un pane di argilla, lo cosparge di sabbia e poi lo pone nello stampo, anch’esso preventivamente cosparso di sabbia. Dopo aver compattato l’argilla, rimuovendone l’eccedenza con un righello di legno inumidito, lo stampatore sforma il mattone e lo stende ordinatamente accanto agli altri. Il manufatto resta in questa posizione sino a quando non diventa abbastanza rigido da poter essere girato su un fianco e impilato.

dettaglio colonnaLa sua essicazione avviene lentamente, in modo che l’argilla non subisca perdite d’acqua troppo repentine, cosa che inevitabilmente comprometterebbe la qualità del prodotto. Una volta essiccati i materiali vengono impilati su carri mobili e avviati al forno. Con la cottura essi acquistano tutte le caratteristiche del laterizio: durezza, indeformabilità e soprattutto il bellissimo colore.

Il prodotto che risulta da questa lavorazione non è un manufatto industriale qualsiasi, ma un vero e proprio pezzo unico, quasi un oggetto prezioso. Qualsiasi sarà il suo impiego - muratura, pavimento, pezzo speciale o copertura - esso infonderà al manufatto la sua profonda suggestione: quella di un prodotto senza eguali.

PozzoTerra del Danubio produce una serie standard di mattoni e tavelle “fatti a mano” nei formati caratteristici nonché una vastissima gamma di elementi speciali senza limiti di forma o dimensione.

La stabilità dimensionale degli elementi corrisponde alle tolleranze previste dalla normativa in vigore.

La naturale vocazione del “fatto a mano” è quella di essere impiegato nella realizzazione di murature facciavista e pavimentazioni. Lo si utilizza sia nelle nuove costruzioni - ville, palazzi ed edifici a schiera, etc. - che nel restauro edilizio, dove trova il suo impiego ideale soprattutto per il fatto che può essere prodotto su misura.pezzi speciali

naturaleIl “fatto a mano” è utilizzato anche nell’arredo di giardini e aree urbane per eseguire pavimentazioni, cordoli di aiuole, percorsi pedonali, recinzioni, panchine, pozzi, pilastri e in mille altre applicazioni.

Il “fatto a mano” può essere inoltre accoppiato a qualsiasi altro materiale, dalla pietra al cemento: insomma, non ha limiti. In esso, infatti, è racchiusa l’anima eterna del costruire.

Oltre alla normale produzione di mattoni e tavelle, Terra del Danubio produce a richiesta qualsiasi elemento di laterizio, senza limiti di forma o dimensione.

Gli stampi, realizzati su misura, assicurano la perfetta esecuzione dei pezzi, anche nel caso di elementi e pezzi speciali di vecchie costruzioni. Fregi, decorazioni fittili e capitelli possono essere perfettamente replicati e sostituiti a quelli esistenti.

> Rimani aggiornato sulle promozioni dei nostri "fatti a mano". Clicca "mi piace" su logo facebook

> Video "fatti a mano" Terra del Danubio

> Scarica catalogo completo Terra del Danubio

stampatore 

 

 

 

 



Ricerca prodotti

Seleziona il prodotto e scarica il PDF della scheda tecnica:

GRUPPO RIPA BIANCA SRL
Via Santarcangiolese, 1830 - 47822 Santarcangelo di Romagna (Rn)
Tel. +390541626132 - Fax +390541625533 - info@grupporipabianca.it
P.IVA 04090230402


Privacy Policy Cookie Contatti

Rimani sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionate dallo staff del Gruppo Ripa Bianca.

*  Nome e cognome:
*  Indirizzo e-mail:
 Autorizzo Gruppo Ripa Bianca al trattamento dei dati personali da me forniti nel rispetto del decreto legislativo n. 196/2003.

Seguici su:

Credits webit.it