Muratura confinata, una tecnica semplice, efficace e conveniente

Mercoledì 20 Maggio 2020

 

Muratura confinata

Recentemente inserita nel quadro normativo italiano, la muratura confinata si presenta come una efficace tecnologia costruttiva, che ha visto il suo sviluppo principale a oggi nei Paesi del mondo interessati da un elevato rischio sismico.

Gli eventi sismici del 24 agosto e del 30 ottobre 2016 nell’Italia centrale hanno ancora una volta dimostrato la fragilità del patrimonio edilizio, architettonico e culturale del Paese, incrementando ulteriormente il dibattito sui concetti di rischio sismico, prevenzione e resilienza.
In questo contesto, nel 2017, e? stato avviato il progetto di ricerca “Casa sicura: tecniche antisismiche innovative nella tradizione delle costruzioni” con l’obiettivo di creare una sinergia tra ricerca, industria, imprese e tecnici che operano nell’ambito del settore delle costruzioni, che potesse sviluppare strumenti e tecnologie per la protezione sismica degli edifici e fornire informazioni utili anche per il complicato tema della ricostruzione.
In questo progetto di ricerca si è proposto di studiare il comportamento, verificare l’efficienza e promuovere la tipologia costruttiva della muratura confinata attraverso analisi strutturali e stima della risposta alle azioni sismiche mediante prove sperimentali e analisi numerica.

>scarica articolo completo



Ricerca prodotti

Seleziona il prodotto e scarica il PDF della scheda tecnica:

GRUPPO RIPA BIANCA SRL
Via Santarcangiolese, 1830 - 47822 Santarcangelo di Romagna (Rn)
Tel. +390541626132 - Fax +390541625533 - info@grupporipabianca.it
P.IVA 04090230402


Privacy Policy Cookie Contatti

Rimani sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionate dallo staff del Gruppo Ripa Bianca.

*  Nome e cognome:
*  Indirizzo e-mail:
 Autorizzo Gruppo Ripa Bianca al trattamento dei dati personali da me forniti nel rispetto del decreto legislativo n. 196/2003.

Seguici su:

Credits webit.it